Domenica 23 settembre a Roma contro il razzismo e l’odio…

Posted on 22/09/2012

2


roma

Per una iniziativa nazionale per la libertà, la solidarietà e la pacificazione contro le divisioni tra etnie e credenti ed i pericoli del razzismo

-Di Luigi De Salvia e Donatella Amina Salina 

Gli avvenimenti di questi giorni a partire dal mondo arabo ci coinvolgono tutti nella ricerca di una comunione di intenti per il dialogo e la pacificazione.
La diffusione negli USA di un video gravemente offensivo nei confronti dell’Islam ha provocato l’indignazione di milioni di musulmani in tutto il mondo.
Nello stesso tempo l’azione di gruppi estremisti sta provocando scontri, assalti alle ambasciate e numerose vittime. Si sta cercando di suscitare e far dilagare odio e divisioni fra credenti e di approfondire lacerazioni che alimentano intolleranza e nuovo razzismo di cui saranno vittime soprattutto i più deboli.
Si vuole colpire il messaggio più limpido che viene dal protagonismo delle cosiddette primavere arabe: quello di libertà e pacificazione. Un messaggio che rischia di disperdersi a causa dell’operato convergente dei poteri oppressivi.
C’è bisogno di reagire. La situazione può aggravarsi ulteriormente per tutti. Meno di un anno fa due giovani senegalesi furono assassinati a Firenze da un neonazista ed in questo contesto è molto concreto il rischio che episodi simili si moltiplichino.
Facciamo appello a tutti i credenti, alle persone di buona volontà, alle comunità immigrate, alle associazioni ed alle persone antirazziste per costruire dialogo e pacificazione, dando vita ad una forte iniziativa unitaria e preparando insieme una manifestazione nazionale.
Per questo convochiamo un incontro nazionale a Roma per domenica 23 settembre alle ore 11.
Ci incontriamo:

Domenica 23 settembre ore 11.00 a Roma
alla sala del consiglio del 6° Municipio
via dell’Acqua Bullicante 2 (Piazza della Marranella)

Per adesioni appello tel. 06. 4463456 – e-mail: gentesolidale@libero.it

Prime adesioni aggiornate al 21 settembre :
Renato Scarola (Socialismo Rivoluzionario), Mamadou Ly ( Utopia Socialista ) , Michele Santamaria (StopRazzismo), Gianluca Petruzzo (Ass. Antirazzista Interetnica “3 Febbraio”), Roberto Ferro (Chiesa Metodista Milano), Giuseppe Prestipino (Centro per la filosofia italiana), Federico Stolfi, Barbara Spampinato (direttora de la Comune), Maura Cossutta (donne contro il razzismo), Marco Palombo, Marcello Emilio Tomassini ( Ass. Antirazzista e Interetnica “ 3 febbraio”), Usef ( Unione Siciliana Emigrati e Famiglie), Marco Lombardi ( Rsu- Inps Roma Eur ), Irene Starace, Ayusya ( Associazione di protezione della Vita- Ge). Carlo D’Antoni (sacerdote Siracusa), Zilial. C. (attivista siriana), Massimo Dalla Giovanna (Comitato per la Pace “Rachel Corrie”- GE), Piero Soldini (CGIL immigrazione), Insa Ndiaye ( Comunità senegalese), Marco De Bernardino ( segretario prov. Savip – Rm ), Michele Natale (esecutivo Puglia USB), Mustafà Gharid (Imam Moschea via Prè GE).