Combattiamo i radicali liberi….

Posted on 25/03/2012

3



… con i doni della natura

-Di Giorgia Afnan Caliari

Si sente tanto parlare di radicali liberi, di quanto siano distruttivi per il nostro organismo, di integratori e prodotti cosmetici che dovrebbero aiutarci a combatterli. Ma sappiamo veramente cosa sono e a cosa servono?

I radicali liberi sono atomi di ossigeno privi di un elettrone, sempre alla ricerca dell’elettrone mancante. Sono estremamente aggressivi e attaccano le molecole intorno per procurarselo, producendo una vera e propria reazione a catena: rubando un elettrone ad una molecola quest’ultima si trasforma a sua volta in radicale libero alla ricerca di un elettrone e così via, moltiplicandosi continuamente e in modo esponenziale.
La loro vita è brevissima, durano meno di un secondo eppure se sfuggono al comando del nostro organismo riescono letteralmente a distruggerlo.

Da dove provengono ? I radicali liberi sono prodotti autonomamente dal nostro corpo e servono per eliminare virus, batteri, combattere infezioni e per garantire il buon funzionamento di tutti gli organi interni ma, in particolar modo negli ultimi decenni, l’ambiente esterno, il fumo, le radiazioni presenti nell’atmosfera e la vita frenetica a cui siamo costretti, hanno contribuito ad aumentarne la presenza ed il sistema immunitario non riesce a tenerli sotto controllo.
A questo punto il corpo inizia a subire un lento ma progressivo processo di ossidazione e invecchia. Piano piano si iniziano a distruggere le membrane cellulari, gli enzimi, il DNA, fino a produrre una malattia.
Questo processo di deterioramento , oltre che da fattori di predisposizione genetica, dipende soprattutto dalle condizioni di vita e dalle abitudini di ciascuno, per questo è estremamente importante cercare di mantenere un modo di vivere il più naturale possibile, fare movimento, basta qualche minuto al giorno, e mangiare sano.

Cosa significa mangiare sano? Vuol dire inserire con regolarità e almeno cinque volte al giorno pasti e spuntini ricchi di frutta e verdura, che contengono una grande quantità di vitamine, betacaroteni, oligoelementi e minerali , e variare la nostra dieta limitando l’assunzione di carne e consumando pasti a base di pesce , soprattutto quelli delle acque fredde come salmoni, sardine, trote, sgombri.
Tutti questi alimenti sono perfettamente in grado di contribuire a combattere e distruggere i radicali liberi, fornendo al nostro corpo gli antiossidanti di cui ha bisogno.
Tra i tanti elementi utili segnaliamo il ferro indispensabile per la formazione dell’emoglobina e che è il principale trasportatore dell’ossigeno, il magnesio per la produzione di energia e per regolarizzare le contrazioni nervose, il calcio indispensabile per la nostra struttura ossea e che partecipa alla coagulazione del sangue, al rilascio dell’insulina e degli ormoni tiroidei e il cromo per il controllo di colesterolo e zuccheri.

Paradossalmente nei paesi più ricchi, nonostante l’abbondanza di alimenti, non vengono introdotti antiossidanti a sufficienza, in quanto il cibo non viene consumato nella giusta maniera e soprattutto nelle corrette quantità: con i ritmi frenetici a cui si è sottoposti, si consumano pasti veloci e poveri dal punto di vista nutrizionale. Si finisce così per ingoiare un’ ingente e rilevante quantità di calorie senza aver apportato al l’ organismo le vitamine e i minerali necessari.

Esistono sicuramente tantissimi integratori alimentari in commercio a base di vitamine e minerali, che possono essere molto utili per contrastare l’azione dei radicali liberi, ma non potranno mai sostituirsi alla natura nella sua complessità e perfezione. Non si possono sottovalutare e trascurare tutti i doni che la terra offre e che sono stati creati appositamente per l’uomo e in sintonia con il suo corpo e le sue necessità!
Basta fermarsi e guardarsi attorno ci sono un’infinità di alimenti che si sono dimostrati scientificamente molto efficaci per contrastare i danni causati dai radicali liberi.
Tra i più facili da reperire e comuni a disposizione ci sono aglio, soia, pesce, carota, verdure a foglia verde, cipolle, limoni, verze, broccoli, crauti, cavolo cappuccio, cavoletti di Bruxelles, mirtilli, noci da acquistare in qualsiasi negozio o supermercato.

Insomma, impariamo a fare una spesa utile e salutare , a sederci a tavola in tranquillità e serenità e a mangiare correttamente. Anche il nostro corpo ne gioverà.

Annunci